Shopping Cart
Your Cart is Empty
Quantity:
Subtotal
Taxes
Shipping
Total
There was an error with PayPalClick here to try again
CelebrateThank you for your business!You should be receiving an order confirmation from Paypal shortly.Exit Shopping Cart

STUDIO PROGETTAZIONE ING. MADEO

via Garibaldi 18 - Varedo

Nome azienda









Il mio blog

Blog

SCIA MILANO

Posted on March 7, 2013 at 2:58 PM
DIA E SCIA MILANO
 
Il Comune rende il proprio parere sulla SCIA e fa il riepilogo delle procedure edilizie in vigore nel proprio territorio.
 
Con la Circolare in data 13/12/2010, n. 4, il Comune di Milano, Direzione Settore Sportello unico per l'edilizia, ha fornito importanti indicazioni in merito alle procedure edilizie applicabili nel Comune, ed in particolare in merito alla possibile sostituzione della procedura di DIA (Denuncia di inizio attività) con la procedura di SCIA (Segnalazione certificata di inizio attività), ai sensi dell'art. 49 della L. 122/2010, di conversione del D.L. 78/2010.
Il Comune di Milano, riprendendo in particolare diverse argomentazioni già da tempo formulate sulle pagine del Bollettino di Legislazione Tecnica (vedi la nota illustrativa La Scia si applica all'edilizia?, ha ritenuto di non convenire sulla obbligatorietà della
sostituzione della procedura della DIA con quella della SCIA, reputando invece più congruo assumere il principio dell'alternatività del titolo edilizio utilizzato a parità di tipo d'intervento, ad eccezione, ovviamente, degli interventi per i quali non è richiesto alcun titolo, ai sensi dell'art. 6 del D.P.R. 380/2001. Sarà quindi il titolare dell'intervento a scegliere se ricorrere a SCIA nel caso voglia da luogo subito all'intervento o a DIA nel caso in cui l'immobile sia vincolato.
Conseguentemente rielaborando la classificazione proposta dalla Regione Lombardia l'elenco delle procedure edilizie applicabili nel Comune di Milano è:
- Permesso di costruire per tutti gli interventi edilizi, nonché per i mutamenti di destinazione d'uso di cui all'art. 52 ,comma 3 bis, della L.R. 12/2005;
- Denuncia di inizio attività (DIA) alternativa al permesso di costruire di cui al punto l), ad eccezione dei nuovi fabbricati in zona agricola e dei mutamenti di destinazione d'uso di cui all'art. 52,comma 3-bis, della L.R. 12/2005, assoggettati unicamente al permesso di costruire;
- SCIA per tutti gli interventi non previsti dagli artt. 6 e l 0 (per quanto, quest'ultimo, disapplicato in Regione Lombardia) del D.P.R. 380/2001;
- Comunicazione asseverata per gli interventi di manutenzione straordinaria di cui all'art. 6, comma 2, lett. a), del D.P.R. 380/2001;
Comunicazione per le opere di cui all'art. 6, comma 2, lett. b), c), d), e), del D.P.R. 380/2001.
 
PER INFORMAZIONI E PREVENTIVI GRATUITI CONTATTACI SENZA IMPEGNO

Categories: DIA E SCIA MILANO

Post a Comment

Oops!

Oops, you forgot something.

Oops!

The words you entered did not match the given text. Please try again.

4 Comments

Reply Orologi Repliche
8:10 AM on March 18, 2013 
CdS judged irrelevant for the purposes of urbanization during the construction of buildings, which do not limit the violation of the planning instrument. Judges have shown that the target affects the planning because it can affect the overall structure .
Reply hermes replica bags
7:15 AM on May 21, 2013 
Still, inside present day Tiongkok and taiwan, industrialization stays totally actions, bits, your duck, your nuisance, sensuous, but prior to the tier is really a high-speed, markets on-line on the GDP stays within the raise, unmatched unmanned
Reply Replica Orologi
2:22 PM on May 24, 2013 
SCIA per tutti gli interventi non previsti dagli artt. 6 e l 0 (per quanto, quest'ultimo, disapplicato in Regione Lombardia) del D.P.R. 380/2001;
Reply Replica Rolex
2:20 AM on August 1, 2013 
Questa novità è stata introdotta dal 1 Luglio 2010 con importanti conseguenze per coloro che devono vendere una casa. Numerosi immobili, in particolare appartamenti in condominio, sono stati modificati negli anni passati senza richiedere la relativa